(PUNTATA 12) - Dillo Facile su Radio Linea n°1 per parlare del lancio di Instagram Reels, ovvero di Facebook contro Tik Tok.

Vai al Video

Nei primi giorni di agosto Instagram ha lanciato Reels, il clone di TikTok

Instagram, lo sappiamo tutti, è proprietà di Facebook.
La Strategia di Facebook negli anni è sempre stata duplice, ovvero di fronte a una novità nel panorama mondiale dei social network, di volta in volta ha scelto di:

  • comprarsi quella novità
    È stato così, ad esempio, proprio con Instagram acquistato nel 2012 per circa 1 miliardo di dollari, così come nel 2014 con l'acquisto di WhatsApp, stavolta pagandolo ben 16 miliardi di dollari. Nello stesso anno poi l’azienda di Mark Zuckerberg, ha annunciato l'acquisizione anche di Oculus VR, azienda produttrice di Oculus Rift e Oculus Go, visori per la Realtà Virtuale e la Realtà Immersiva.

  • copiare la novità
    È quello che è successo con gli hashtag utilizzati da Twitter, con le Storie introdotte, diciamo così, ispirandosi a Snapchat l’app creata nel 2011 da alcuni studenti dell’Università di Stanford o anche, se vogliamo, con IGTV (Instagram TV), l’applicazione video indipendente di Instagram, lanciata nel 2018, che permette la pubblicazione e la visualizzazione di video più lunghi rispetto allo standard classici di Instagram, una funzionalità che concettualmente si rifà molto a YouTube.

Instagram Reels contro Tik Tok, ovvero Stati Uniti contro Cina

Questa propensione di Facebook a guardarsi intorno e clonare le funzioni e le novità social che prendono piede nel mercato è quanto successo anche nel caso di Instagram Reels che, appunto, imita per così dire le funzioni di Tik Tok.

Si rinnova quindi la sfida tra colossi del digitale e del mondo social: Instagram (Facebook) contro Tik Tok che sul piano politico economico rappresenta un po' anche Stati Uniti contro Cina.
Stati Uniti contro Cina perché ovviamente Facebook è un social network americano mentre Tik Tok è un social network cinese nato nel 2016.

Piccola curiosità
Tik Tok è il nome occidentale dell’applicazione che, invece, in Cina nasce ed è nota con il nome Douyin (se guardi il video della puntata tralascia la mia ovviamente pessima pronuncia cinese!).

Instagram Reels e Tik Tok a confronto: somiglianze e differenze

Instagram Reels permette la creazione di brevi video in tutto e per tutto simili a quelli di TikTok.

Di sicuro Instagram Reels e Tik Tok si somigliano molto, ma ci sono anche alcune differenze. Vediamo le principali:

  • Durata dei video
    TikTok permette di registrare clip video della durata di 15 o 60 secondi, mentre Reels per il momento si limita alla possibilità di registrare soltanto clip di 15 secondi

  • Strumenti per creare e modificare i video
    Gli strumenti messi a disposizione sono sostanzialmente identici con la possibilità di creare effetti audio e video e giocare con la velocità di riproduzione del contenuto

  • Video collaborazione
    TikTok permette agli utenti di duettare tra loro creando una sorta di video collaborazione, mentre Reels non dà questa funzione

  • Algoritmo
    Inoltre Tik Tok, a differenza di Reels, possiede un algoritmo evoluto che suggerisce le clip in base agli interessi dell’utente

  • Target
    Tanto Instagram quanto Tik Tok sono molto popolari tra i giovani, ma Tik Tok è certamente in assoluto il social network al momento più in voga tra i giovanissimi

Come andrà a finire questo scontro?
Certamente è una guerra tra titani del digitale con numeri pazzeschi sia in termini di utilizzatori sia, chiaramente, in termini di quote e valore di mercato. 

Due dati su tutti che ci restituiscono le dimensioni epocali dello scontro in atto:

  • Instagram ha oltre 1 Miliardo di utenti attivi nel mondo

  • L’app Tik Tok è stata scaricata più di 2 Miliardi di volte

Come finirà lo scopriremo solo vivendo!
Sarà il tempo a dircelo. Staremo a vedere, ma di sicuro sarà uno scontro interessante da osservare e monitorare sia come utenti sia come aziende e operatori del settore.

>> GUARDA anche la PUNTATA 11 di Dillo Facile su Radio Linea e Scopri perché per Vendere On Line da Mobile ti serve un Sito Veloce.