(PUNTATA 10) - Dillo Facile su Radio Linea n°1 per parlare Social Media Marketing, dove spesso le cose sono molto meno ovvie di quanto possa sembrare a prima vista...

Vai al Video

È meglio usare Facebook o è meglio Instagram?

In realtà questa è una domanda che nasconde qualche insidia, ma è anche una domanda interessante perché ci offre l’occasione di compiere alcune riflessioni molto importanti quando si pianifica una Strategia Digitale.

È una domanda che durante le consulenze viene posta spesso da Professionisti e Imprenditori, così come molte altre domande simili, ad esempio:

  • quanti post devo fare?
  • devo aprire un canale YouTube?
  • quanti minuti deve durare un video?
  • mi serve il sito?
  • e Tik Tok? Va di moda...

E così via molte altre.

Sono tutte domande legittime e sensate. Fanno bene gli Imprenditori e i Professionisti chiedersi queste cose.

E allora? Dov’è l’errore?
È necessario fare un passo indietro e precisare un aspetto fondamentale: l'errore risiede nel fatto che queste, per quanto legittime e sensate, sono tutte domande che si focalizzano sugli Strumenti per la Comunicazione. Ma la scelta degli strumenti attraverso cui comunicare NON è il primo passo da compiere quando si vuole Promuoversi e Vendere On Line.

Prima di tutto bisogna invece domandarsi:

  • quali sono i miei obiettivi?
  • che risultati voglio ottenere?
  • che caratteristiche ha il mio prodotto o servizio?
  • che caratteristiche ha il mio cliente ideale?

Ovvero prima di concentrarsi sulla scelta degli strumenti bisogna chiarire bene gli Obiettivi che s'intendono raggiungere con la Comunicazione Digitale.

Social Media Marketing: qual è il giusto approccio?

Quindi, prima decido cosa voglio dire e a chi devo dirlo e una volta che ho ben chiaro cosa dire e a chi dirlo (cliente/target), allora scelgo gli strumenti più adatti alla mia comunicazione!

Detto ciò, la domanda con cui abbiamo iniziato la puntata "meglio Facebook o Instagram?" in maniera un po' provocatoria sintetizza l'ERRORE di fondo in cui è normale incappare quando ci approccia alla Comunicazione e Vendita sul Web: ovvero quello di confondere il mezzo (lo strumento) con il fine (l’obiettivo che voglio raggiungere).

Facebook e Instagram: punti in comune e differenze

Gli Strumenti Digitali sono potenzialmente tutti validi.
Abbiamo citato Facebook e Instagram. Entrambi sono strumenti dalle potenzialità enormi che possono davvero Mettere il Turbo alle Vendite On Line delle Aziende.

Facebook e Instagram hanno dei punti in comune ma anche caratteristiche diverse. Soltanto per dire le più evidenti e note a tutti:

  • l'età media degli utenti è diversa: tendenzialmente più bassa su Instagram e più alta su Facebook

  • testo vs immagini: Instagram privilegia una comunicazione visiva basata su immagini e video mentre Facebook si caratterizza per l'uso di una comunicazione più testuale.

Le Community sono enormi per entrambi i social:

  • 36 milioni di utenti Facebook in Italia (utenti mensili attivi)
  • 27 milioni di utenti Instagram in Italia (utenti mensili attivi)

E Tik Tok?

Tik Tok è il social cinese che ormai da circa un anno sta spopolando anche i Italia, oltre che nel resto d'Europa, negli Stati Uniti e, ovviamente, in Cina. Come qualsiasi social network (e in generale qualsiasi strumento di comunicazione digitale) anche Tik Tok, per determinati target e obiettivi di comunicazione, può certamente essere preso in considerazione nella Strategia di Comunicazione, senza lasciarsi fuorviare né da pregiudizi né da facili entusiasmi.

Cambio di prospettiva e piccola regola
È necessario quindi un piccolo ma fondamentale cambio di prospettiva: si deve partire dalla definizione del "cosa voglio fare" per poi passare alla scelta del "qual è il modo più efficace di farlo". 

La REGOLA molto semplice è: prima definisco i miei obiettivi di business e poi scelgo gli strumenti digitali più efficaci per raggiungerli.

Questo è l’approccio giusto e vincente per sfruttare al massimo la potenza del web!